Pori Sinfonietta sai orkesterijärjestäjän Italiasta

Angeli ha potuto dopo esercitarsi il lavoro da direttore di scena in Tapiola Sinfonietta e ha superato gli studi. Un posto da direttore di scena si è aperto a Pori, Angeli ha fatto domanda e ha ottenuto il posto.

Il lavoro del direttore di scena ha molti aspetti variabili a secondo del numero dei suonatori.

Il direttore di scena è il responsabile dell’allestimento di un concerto inoltre è a capo dell’attività artistico-tecnica che si svolge in concerto. Coordina anche l’attività dei collaboratori, di sala e si occupa anche degli strumenti musicali, delle luci e delle registrazioni quando si tratta di un’orchestra più piccola, è in contatto con il direttore d’orchestra. Tutto ciò che riguarda la musica dietro le scene è di sua competenza.

Naturalmente la sua conoscenza della lingua finlandese aiuta a lavorare e sentirsi bene a Pori.

Angeli ha studiato il finlandese ma il suo finlandese fluente è il risulto delle discussioni con la gente e dice che davvero si è adattato in Finlandia molto bene perché è venuto qui all’età di 23 anni allora

si impara e si familiarizza con nuove cose velocemente. Dopo aver imparato a parlare finlandese può comunicare ad un altro livello.

Angeli dice che ai primi tempi abbracciava e baciava all’italiana ma ormai distanzia alla finlandese.

Al simpatico ed amabile Angeli gli piace quasi tutto in Finlandia, non ha fatto brutte esperienze.

Dice che quando è venuto per restare qui gli mancava molto la sua famiglia, sente che si lo tratta come un finlandese, ha potuto studiare qui e ha trovato il lavoro che gli piace.

Angeli ha il suo lavoro del direttore di scena inoltre è l’esperto della musica classica e del jazz insegnando a suonare il sassofono al conservatorio Palmgren.

Dice che con l’aiuto del suo ex-maestro Jari Perkiömäki ha potuto suonare in banda di Jyrki Kangas e in esibizioni al bar Rattis.

MH